string(19) "476,474,471,469,463"

5 beauty tips viso veloci ed economici!

Avere cura di se stesse diventa davvero difficile con l'arrivo dei bambini. Non è cattiva volontà: ma quando la stanchezza e la mancanza di tempo si sommano, il risultato è disastroso.

 

Per questo motivo abbiamo pensato di suggerirvi 5 beauty tips viso veloci ed economici: sono piccoli segreti di bellezza,  per rendere più semplice la cura del proprio aspetto alle mamme che hanno giusto 5 minuti (a volte anche meno!)

 

Beauty tips viso veloci ed economici

1.Acqua di rose vs occhiaieacqua di rose

 

 Acquistate una bottiglia di acqua di rose (la trovate in profumeria dai tre euro in su) e la sera bagnate con essa alcuni dischetti struccanti. Metteli nel freezer per tutta la notte. Al mattino, dpo una notte passata a dormire a fasi alterne, appoggiateli sugli occhi per 30 secondi: vedrete un miglioramento immediato!!

 

2. Limone amico della pelle Limone

Avete qualche problema di pelle? Se il vostro viso non è liscio e pulito come desiderate, potete ricorrere ad un metodo davvero vecchissimo: il succo di limone. Non solo eliminerà le irritazioni che arrossano il viso, ma asciugherà anche i brufoletti che lo rendono imperfetto. E anche questo è un rimedio veloce ed economico!

 

3. Olio di ricino per ciglia perfette!olio di ricno

 

Sapevate che mettere un goccio (ma solo uno eh) di olio di ricino sullo scovolino del mascara permette alle ciglia di essere più belle e folte.

 

4. La maschera di bellezza? Si fa dopo la doccia!

maschera

Avete comprato una maschera di bellezza? Non fatela prima della doccia, ma subito dopo. A volte noi per ottimizzare facciamo più cose insieme: ma stavolta, per avere il massimo effetto, dovete aspettare che i pori siano perfettamente aperti e dilatati, così la maschera sarà più efficace.

 

5. Un trucco nel trucco 

fard

State uscendo e non avete fatto in tempo a truccarvi? Usate il fard al posto dell'ombretto: il vostro sguardo acquisterà subito profondità!

 

 

 

 

 

Daniela, founder e Ceo del sito "C'era una mamma", marchigiana, copy freelance ed esperta di comunicazione, mamma di Tommaso e Matilde.

Ti potrebbe interessare

Beauty

Salute, il buongiorno si vede dalle unghie

Serata speciale in arrivo: abito perfetto, capelli perfetti, smalto intonato alla mise…ma sotto il colore di tendenza, saranno perfette anche le unghie?

 

A volte infatti, preoccupate di curare l’estetica, ci si dimentica che queste piccole lamine cornee sono fondamentali per la nostra buona salute, e che occuparsi di loro in maniera adeguata è una buona pratica da seguire.

Le unghie dovrebbero essere levigate, senza difformità, resistenti e di color rosa. Una colorazione giallastra, un’unghia staccata dal letto ungueale, frastagliata, infossata o opaca dovrebbe essere mostrata al medico per scoprire qual’è il problema di base.

 

Un’importanza particolare ricopre sicuramente la matrice, la responsabile della crescita dell’unghia, e i traumi che la riguardano possono far crescere male la parte più visibile, che quella che poi andiamo a decorare con lo smalto.

Da non sottovalutare poi la dieta che può renderle splendide: è necessario che sia ricca di silicio (cereali), lo zolfo che ne aumenta la robustezza, le proteine rinforzano la cheratina, molibdeno, zinco e vitamina h non possono assolutamente mancare. Da eliminare invece il fumo di sigarette, che le ingiallisce e le rende fragili, e tutta una serie di azioni che ne mettono in pericolo la robustezza e solidità, anche se magari ci si è sottoposti ad una ricostruzione delle unghie.

 

Le unghie vanno idratate, con la stessa crema che si usa per le mani, vanno tagliate spesso e limate regolarmente con l’attrezzatura adatta, vanno tenute asciutte e pulite. È fondamentale non usarle come per graffiare o comunque come attrezzi “da scasso”.

Ovviamente le unghie non vanno mangiate. Per chi soffre di onicofagia, questa è sicuramente la cosa più difficile da fare, perché questo disturbo compulsivo è estremamente difficile da curare, mentre può provocare disturbi sia a livello di unghie che a livello di intestino.

 

La ricostruzione delle unghie può diventare un’arma importante nella cura di questo disturbo,  perché ha finalità non solo estetiche ma anche legate alla salute. Grazie infatti al gel che va a coprire l’unghia, si riesce a porre un limite al disturbo, e allo stesso tempo a dare un aspetto dignitoso a mani di cui spesso gli onicofagi si vergognano profondamente.

È importante che la nostra onicotecnica di fiducia utilizzi i migliori gel e le attrezzature adatte, e potrà essa stessa suggerire tutti i segreti per prenderci cura nel migliore dei modi di questa piccola parte del nostro corpo, che sembra insignificante, ma che rappresenta in realtà un importante specchio  sia del nostro stile che della nostra salute.

Beauty

Potere al colore: qualche idea di Primavera

Vorrei i capelli verdi. Anche voi? Magari li preferite rosa, azzurri, viola o grigi? Perchè sono queste le bellissime sfumature di tinte per capelli che stanno prendendo sempre più piede...sulle nostre teste. Ma come funziona la tinta, quando ci sono di mezzo nunce così particolari? Andiamolo a scoprire insieme!

 

 Tinte per capelli: prima di decolora

 

1.Decolorazione: da quella non si fugge. Soprattutto se siamo brune, o i capelli sono già di un altro colore, è necessario passare per la strada della decolorazione. Non solo: se vi interessano i delicati colori pastello come il rosa o il malva, dovete decolorare ancora di più

2.Attenzione alla stagione. Come per il resto delle tinte per capelli, non è la stessa cosa farle d'estate piuttosto che in inverno. Durante la bella stagione infatti è meglio fare una colorazione permanente

 

Come proteggere la tinta

 

3.Serve tempo. Volete solo una ciocca? Basta un'ora. Volete l'intera testa di un colore di capelli assolutamente fuori dal comune? Potrebbe essere necessario un pomeriggio di lavoro.

4. Attenzione ai prodotti. Una volta che i capelli sono stati decolorati e poi tinti di rosa, verde o blu, in base a quello che preferite, è necessario averne davvero tanta cura. E dovete iniziare ad usare prodotti specifici per capelli colorati.

5.E se schiarisce? Chiedete al vostro parrucchiere su come prolungare la tinta per capelli verde, rosa, o blu. Esistono in commercio creme specifiche che rigenerano il colore: ovvio che dopo un po' di tempo bisognerà tornare a dare un ritocco.

 

Capelli bianchi: e adesso?

 

6.Avete dei capelli bianchi? Purtroppo quelli non possono essere coperti da questo tipo di tinte per capelli, e quindi c'è prima da fare una tinta ad hoc e poi passare alla colorazione.

7. Quali colori? Il rosa la farà da padrone tra le tinte per capelli anche per tutta la primavera estate 2017. Ci sarà una ripresa del verde, ci sarà spazio per il blu turchese e il biondo fragola. Le più coraggiose opteranno per delle punte color arcobaleno.

 

 

E voi, avreste il coraggio di fare un cambio radicale? Verso quale colore?

Beauty Corpo

Spa in casa: 3 idee fai da te!

Tutte abbiamo bisogno di una vacanza. Magari in una Spa. Ma tutte possiamo provare a realizzare alcuni dei trattamenti bellezza corpo fatti nei centri di bellezza a casa nostra: eccone tre davvero irresistibili!

 

Spa in casa: scrub limone e zucchero di canna

 

Avete la pelle sensibile? Questo scrub fatto in casa è adatto anche a voi! Il limone disinfetta, mentre lo zucchero di canna leviga delicatamente la pelle. In questo modo il mixer di entrambi questi ingredienti permetterà l’apertura e purificazione dei pori ostruiti. Inoltre gli oli presenti nella miscela lasceranno una pelle davvero invidiabile.

Ecco gli ingredienti dello scrub limone e zucchero di canna

2 cucchiai di succo di limone
1 tazza di zucchero di canna
1/2 tazza di sale marino
2 di olio d’oliva
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di olio essenziale

 

Lavorate il tutto in maniera omogenea, massaggiate la pelle con il composto ottenuto, sciacquate e asciugate. Ora mettete la crema idratante: farete fatica a riconoscere la vostra pelle.

 

 

Spa in casa: pediluvio al latte

 

Se riuscite a mettere a letto i bambini e ricavarvi mezz'ora di pace, potete regalarvi questo pediluvio al latte per rilassare le vostre stanche membra.

Vi servono:

2 cucchiai di sale grosso

6 gocce di olio essenziale

4 tazze di latte intero

Mescolate il tutto e via di relax!

Spa in casa: maschera per capelli all'olio

 

Chiudiamo il nostro momento dedicato alla Spa in casa con una maschera all'olio dedicata ai capelli. Serve a chi ha i capelli secchi, magari perchè va in piscina, o perchè sono proprio così di natura.

Ecco cosa vi serve:

2 uova

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

olio essenziale per profumare il composto.

Lavorate il tutto e applicatelo sui capelli, poi avvolgeteli con un asciugamano e lasciateli in posa (se potete!) circa 30 minuti.

 

Passato questo tempo, potete sciacquare i capelli e scoprire di averli di nuovo corposi e bellissimi!

Beauty Recensioni prodotti

Mustela Per Me: il bello di essere mamma

Ho passato tutta la vita a rincorrere un ideale di bellezza che in fondo non mi avrebbe mai reso felice. Non mi sentivo mai abbastanza magra, abbastanza alta, abbastanza bella. Nello specchio c’era sempre riflessa una donna che non ero io.

 

Ma quando ho scoperto di aspettare il mio primogenito, improvvisamente ho iniziato a sentirmi bellissima. Era come se qualcosa, una forza, irraggiasse da dentro di me e mi illuminasse. E così ho smesso tutte le cattive abitudini che mi portavo dietro da tanto, ed ho iniziato ad avere più cura di me.

 

Ogni volta che tornavo dal lavoro mi mettevo sotto la doccia e poi mi prendevo cura della pelle che iniziava a tendersi, perché il mio piccolo cresceva velocemente. Un massaggio con le creme Mustela era la coccola quotidiana che mi rimetteva in pace col mondo. E anche quando sono nati i miei cuccioli, prima Tommaso e poi Matilde, ho continuato a usarla, per me (un po’ al volo, spesso) ma soprattutto per loro.

 

Anche quando allattavo, l’odore e la composizione della crema non creavano nessun fastidio ai bambini. E tutto questo nonostante i miei (e i loro) problemi di pelle, che ci rendono spesso impossibile usare tanti altri prodotti. Ora Mustela mette a disposizione della mamme «Mustela Per Me»: è un programma studiato per le donne in gravidanza con tanti suggerimenti intelligenti ( e ve lo garantisco, visto che scrivo ogni giorno di questo argomento) e un’App gratuita sia per Android che per iOS con consigli e curiosità.

 

Il bello di Mustela è che non solo si prende cura delle mamme e dei bambini, ma rispetta l’ambiente: e lo fa con Principi attivi derivanti da una filiera farmaceutica responsabile, pack con carta che arriva da foreste gestite in modo eco-sostenibile. Sembra davvero difficile chiedere di più!