string(15) "616,618,613,601"

Bimbi e frutta: binomio perfetto!

Tutti i mercoledì, all'asilo di Matilde chiedono che invece della classica merenda venga data della frutta. Si tratta di un modo intelligente per ricordare a noi genitori sempre di corsa, che sbucciare una mela, un kiwi o dell'ananas, è un modo come un altro per dire ai nostri bimbi: ti voglio bene.

A volte però i piccoli sono un restii a mangiare la frutta: per questo ho deciso di presentare a mia figlia questa buona abitudine come se fosse un gioco, e le ho regalato la lunch box di Petit Fernand. 


Eì composta da 2 scomparti piccoli e da un ripiano rimovibile. All'interno c'è una tavoletta refrigerante che permette di mantenere la temperatura degli alimenti. La unch box è senza BPA e 100% riciclabile. Inoltre può essere personalizzarla, con il colore e l'illustrazione preferita, a cui va aggiunto il nome del bimbo.

 

In questo modo la frutta (o il pranzo,  qualsiasi altra merenda) possono essere portati a scuola in maniera salutare e giocosa.

 

Ma quanto è importante la frutta per i bimbi? L'ho chiesto alla nostra nutrizionista Elisa Brenci, ed ed ecco come ci ha risposto la dottoressa:

 

"In Italia abbiamo un primato sconcertante: l’obesità infantile. 4 bambini su 10, in età scolare sono obesi o sovrappeso, con possibili gravi conseguenze di salute nella loro vita adulta. Alla base di questo dato allarmante troviamo la sbagliata educazione alimentare che noi genitori diamo. Tra le cattive abitudini segnalo la colazione e la merenda a scuola. La mattina è infatti una tragedia per tutte noi mamme: sveglia, lava, vesti…è tutto un correre e in questo vortice spesso ci dimentichiamo l’importanza di una buona ed equilibrata colazione.

 

Ecco quindi che mandiamo i nostri bambini a scuola con un apporto nutrizionale ridotto non compensabile da una merenda di metà mattina confezionata, ipercalorica, ricca di grassi saturi, ma povera di vitamine e minerali. La buona merenda di metà mattina?

 

Sicuramente la frutta, rappresentando uno spuntino leggero, che non appesantisce l’organismo generando stati di sonnolenza, veloce e pratico, ricco di fibra, acqua, energia pronta all’uso, vitamine, minerali e fitonutrienti, ovvero sostanze che, grazie alle loro particolari proprietà (anti-tumorali, anti-ossidanti, anti-diabete…) aiutano il nostro organismo a stare bene; più ne vengono assunte da bambini, più sani saranno da adulti. Mi raccomando di rispettare la stagionalità.

 

La natura infatti è molto intelligente e ci fornisce, ad esempio, i mandarini d’inverno, ricchi di vitamina C, per proteggerci dal freddo, fragole e meloni, ricchi di acqua, per sconfiggere il caldo dell’estate!"

 

 

 Questo post è in collaborazione con Petit-Fernand!

Daniela, founder e Ceo del sito "C'era una mamma", marchigiana, copy freelance ed esperta di comunicazione, mamma di Tommaso e Matilde.

Ti potrebbe interessare

Shopping

Igiene intima bimbi: arriva il detergente Mustela

Mustela, leader di mercato nel settore cosmesi per neonati e bambini, prosegue con il suo programma di ricerca scientifica totalmente dedicato alla pelle del bebè.

 

In un segmento di mercato scarsamente affollato nel bambino, Mustela si inserisce con un nuovo posizionamento di prodotto più esplicito e con una formulazione sviluppata per l’igiene intima: Gel Detergente Intimo.

 In cosa si distingue il Gel Detergente Intimo?

Il Gel Detergente Intimo Mustela ha una formulazione focalizzata sulla naturalità, tollerabilità ed efficacia clinicamente testata. Grazie ad uno studio clinico, è stato provato che deterge dolcemente, lenisce le sensazioni di irritazione e rispetta soprattutto la delicatezza della zona intima.

Da quali ingredienti è composto?

Il 97% di ingredienti presenti nella formulazione del Gel Detergente Intimo è di origine naturale e tra questi troviamo il Perseose di Avocado, l’attivo naturale brevettato, presente in tutta la linea Mustela neonato-bambino e l’Aloe Vera. Inoltre, sono stati esclusi dalla formulazione tutti gli ingredienti ritenuti potenzialmente rischiosi, facendo sì che sia un prodotto indicato all’uso quotidiano in caso di irritazioni e arrossamenti.

Quali sono l’uso e i benefici del Gel Detergente Intimo?

Grazie alla sua sicurezza e naturalità, il Gel Detergente Intimo può essere utilizzato 1 o 2 volte al giorno in caso di irritazione e arrossamento della zona intima. L’azione del Perseose di Avocado protegge la barriera cutanea e preserva la ricchezza delle cellule della pelle del bambino, mentre l’Aloe vera lenisce e dà un sollievo immediato e duraturo alla zona irritata.

 

Questo articolo è un comunicato stampa Mustela!

 

 

 

 

 

 

Shopping

OFFERTE AMAZON PRIME!

GIOCHI: BARBIE

 

SEGGIOLINI PER AUTO

SEGGIOLONI DA PAPPA

PASSEGGINI

LETTINO

CUCINA

PULIZIA DELLA CASA

ELETTRODOMESTICI

Shopping

8 zaini bellissimi per la Scuola materna!!

 

Bimbi che iniziano la scuola materna ne abbiamo? Ecco 8 zaini deliziosi (e alcuni decisamente diversi dal solito) che possono fare al caso vostro!

 

http://amzn.to/2wliaB2

  • Spazioso scomparto principale con isolato sacchetto per spuntini con una tasca bottiglia in rete regolabile.
  • Senza BPA e ftalati.
  • Facile da pulire fodera con una scrittura su nome tag.
  • In stile il carattere Skip Hop Zoo unicorno.
  • Adatto per bambini dai 3 anni di età.
  • Prezzo: 25,98 euro

 

http://amzn.to/2vi0jOv

 

 

  • Senza BPA e ftalati.
  • Facile da pulire fodera con una scrittura su nome tag.
  • In stile il carattere Skip Hop Zoo gufetto
  • Adatto per bambini dai 3 anni di età.
  • Prezzo: 18,94 euro

 

http://amzn.to/2u3q6Kz

 

  • Cinghie imbottite per maggiore comfort
  • Chiusura con cerniera per sicurezza
  • Un Pretty rosa pallido e nero a pois design con Minnie Mouse con stand out orecchie e fiocco sulla tasca frontale.
  • Materiale facile da pulire
  • Maniglia superiore per appendere quando non in uso.
  • Prezzo: 26,49.

 

 

 http://amzn.to/2w675ob

 

  • Prodotto ufficiale PJ Mask - Super Pigiamini con Gattoboy, Gufetta e Geco
  • Ampia tasca centrale per tutti i tuoi accessori preferiti. Fascia per adattare carrello trolley.
  • Materiale in polistere. Dimensioni: 33 x 27 x 10cm.
  • Ideale per la scuola o il tempo libero
  • Prezzo: 21,80 euro.

 

http://amzn.to/2vsYpLr

 

  • Zaino ufficiale Minions
  • Riproduzione Dave dei Minion sul lato frontale
  • Ampio vano portaoggetti con chiusura a cerniera
  • Maniglia e tracolle regolabili
  • Prezzo: 8,90 euro.

http://amzn.to/2w5BuTf

 

  • Zainetto per bambino da 1 a 6 anni ergonomico e studiato per adattarsi perfettamente alla struttura fisica dei bambini di quell'età
  • Può essere usato per i giocattoli, snack, pranzo, libri per bambini, pastelli o materiale scolastico
  • Spalline imbottite e comodamente regolabili - Leggero, resistente all'acqua, elastico e morbido.
  • Prezzo: 15,95 euro.

 

 

 

http://amzn.to/2ujpVpw 

 

  • Dimensioni: 32.5*24* 19cm 
  • Realizzata in neoprene resistente e rispettosa dell'ambiente.
  • C'è un ampio scomparto principale nei negozi zaino giocattoli dei bambini, pannolini e altri animali.
  • Prezzo: 18,99 euro.

 

http://amzn.to/2uZ3sA6

 

  • Materiale: Tela
  • Dimensioni: 21 x 8 x 24 cm puo'facilmente ospitare libri, cambio di vestiti, piccoli giocattoli, snack ecc
  • Ultra resistente, ideale per andare alla scuola materna.
  • Prezzo: 13,99
Shopping

Idee per la merenda: l'ABC di Parmareggio

Trovare la merenda buona, che faccia crescere i bambini sani e che non li annoi, non è sempre facile. Io con Tommaso e Matilde cerco di variare ogni giorno, passando dai panini con marmellata, alla frutta, a qualche dolcetto: e l’idea di Parmareggio che ho scoperto da poco è davvero carina e interessante: l’ABC della Merenda Dolce.

 

ABC della Merenda Dolce: di cosa si tratta?

Studiata dall’esperto di alimentazione Dott. Giorgio Donegan è la prima merenda dolce targata Parmareggio ed è composta da un Plumcake e da un frullato.Ma quale sarebbe la differenza che la differenza con un classico plumcake? La ricetta del plumcake Parmareggio è ricca di proteine del Parmigiano Reggiano che a loro volta ospitano gli amminoacidi essenziali e che da solo il corpo non riesce a produrre e che aiutano a distribuire l’assunzione da zuccheri (e a rendere il consumo energetico più efficace).È quindi la merenda perfetta per i bambini che fanno sport, ma è adatta anche da portare a scuola, visto che è confezionata in maniera davvero comoda. L’ABC della merenda dolce diventa quindi l’idea piacevole da alternare a merende più casalinghe o ad altre merende Parmareggio che offrono invece una versione salata, con un ottimo pezzetto di formaggio che aiuta i bambini a crescere in maniera sana. Grazie a Parmareggio abbiamo trovato la quadratura del cerchio: purtroppo non sempre possiamo offrire prodotti fatti con le nostre mani, ma in questo caso di troviamo di fronte ad una merenda, che pur industriale, rappresenta un ottimo compromesso per far mangiare cose buone ai nostri figli.

Parmareggio: qualità italiana

Ricordiamo che la Parmareggio nasce nel 1983 a Montecavolo di Quattro Castella ed è leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano. Ma la forte spinta all’innovazione ha portato la produzione a pensare ben oltre la classica forma di parmigiano, per arrivare a merende studiate per i bambini.Nel sito Parmareggio potrete trovare tutte le info  sull’ABC della merenda dolce con plumcake: http://l12.eu/plumcakeparmareggio-1956-au/49ZCUDB6354D0UG17JMS. Se volete conoscere le altre 5 diverse e gustose combinazioni: http://l12.eu/plumcakeparmareggio-1957-au/49ZCUDB6354D0UG17JMS.

Puoi inoltre scoprire le altre combinazioni e leggere cosa dice il nutrizionista: http://l12.eu/plumcakeparmareggio-1958-au/49ZCUDB6354D0UG17JMS. Su Facebook infine è attiva la pagina dei Topolini Parmareggio, con rubriche, ricette, nuovi prodotti, giochi e iniziative per tutti i fan dei Topolini.

 

Post in collaborazione con Parmareggio!

#Parmareggio